Novità sui criteri di accesso ai corsi in Counseling dal 2020

Novità sui criteri di accesso ai corsi in Counseling dal 2020

È con grande soddisfazione che vi informiamo che il 5 dicembre 2019 il Consiglio Direttivo di Federcounseling ha deliberato all’unanimità la revisione dei termini della delibera 2/2018, secondo la quale dal 2020 avrebbero potuto accedere ai corsi triennali in Counseling solo coloro che sono in possesso di un diploma di laurea triennale.

Secondo la nuova delibera 1/2019, i criteri di accesso alla formazione in counseling includono anche coloro che, pur essendo privi di una laurea triennale, possono dimostrare una solida e comprovata esperienza in aree afferenti al counseling. La verifica di questi nuovi requisiti dovrà avvenire grazie a un processo di convalida da parte degli enti di formazione i cui corsi sono riconosciuti dalle Associazioni aderenti alla Federazione (ved le modalità riportate in delibera).

La REICO, socio membro di Federcounseling, è stata convinta promotrice di questa revisione ed ha fattivamente contribuito a convergere verso posizioni più inclusive, alla luce della evoluzione delle normative e delle raccomandazioni europee.

Comunicato stampa Federcounseling

Delibera Federcounseling 1/2019